Lo yoga per dire addio allo stress

[et_pb_section bb_built=”1″][et_pb_row][et_pb_column type=”4_4″][et_pb_text _builder_version=”3.16.1″]

Lo stress nasce dall’esigenza di affrontare una situazione negativa che può danneggiare la nostra vita.

Il problema nasce dal fatto che tutto questo succede quotidianamente: quando siamo preoccupati per il lavoro, per le tasse da pagare, per incertezza sul futuro, per le relazioni sentimentali, per il traffico, e per altri mille motivi che non hanno niente a che fare con vere e proprie situazioni di pericolo.

Il risultato è che il nostro corpo è in costante stato di tensione il cui risultato è, rilasciare gli “ormoni dello stress”, l’innalzamento della pressione, il respiro rapido, e l’incremento dello zucchero nel sangue e indigestione.

I sintomi da tenere sotto controllo sono:

  • Emicranie ricorrenti
  • Stanchezza
  • Dolori al collo
  • Spalle ipertese
  • Digestione disturbata
  • Perdita di appetito

Quello che in Oleggio Benefit abbiamo constatato che tutti Noi siamo arrivati ad accettare lo stress come la normalità e ci sentiamo rilassati solo in vacanza, invece dovrebbe essere assolutamente il contrario.

Ma lo yoga può invertire questa tendenza. Ora andremo a vedere più dettagliatamente come questa disciplina può contribuire ad alleviare i sintomi dello stress.

Lo yoga, con il tempo, ci aiuta a comprendere che le preoccupazioni quotidiane non sono davvero importanti arrivando più in profondità ristabilendo il modo di respirare naturale che spesso si perde, insegnandoci a rilassarsi coscientemente, arrivando fino all’esplorare della nostra mente.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]