fbpx Skip to content

Il legame tra dolori ed emozioni

il legame tra dolori ed emozioni

Il legame tra dolori ed emozioni

Spesso ci capita di avere dei dolori che non solo non sappiamo da dove sono arrivati, ma che non vanno via più, si cronicizzano.

La psicologa Susanne Babbel, specializzata in traumi e depressione, dice che, attraverso la rivista Psychology Today, che alcuni studi hanno dimostrato che i dolori non sono solo di origine traumatica dovuti a qualche lesione fisica, ma anche di origine emotiva.

Questo vuol dire che, quando compare un dolore e diventa cronico, bisogna lavorarci anche a livello emotivo, perché la nostra mente, durante eventi negativi della nostra vita che non abbiamo risolto, ha somatizzato nel corpo l’emozione che è scaturita da quell’evento.

Qui di seguito possiamo trovare quello che la Dottoressa Babbel ha spiegato.

Mal di testa
Il mal di testa limita il processo decisionale e questo vi causa ansia e stress. Forse vi capita di essere colti da emicrania proprio quando state per prendere una decisione. A questo punto è il momento di dedicarci al relax e a qualche attività piacevole che possa alleviare la tensione.

Mal di denti
Forse le altre persone attorno a voi stanno prendendo delle decisioni che non tollerate e che potrebbero essere contrarie al vostro modo di pensare. Sarebbe meglio discuterne e chiarire.

Dolore al collo/cervicale
Il dolore al collo è indice di difficoltà a perdonare noi stessi e gli altri. Dovremmo provare a provare maggiore empatia e affetto sia per noi che per gli altri. Così perdonare sarà più semplice.

Dolore alle spalle
Significa che sulle vostre spalle state trasportando un grande carico emotivo. Provate a concentrarvi meglio per risolvere i vostri problemi uno alla volta e anche a condividere questo peso con le altre persone che avete a fianco nella vita.

Dolore alla parte alta della schiena
Il dolore nella parte superiore della schiena indica che avete bisogno di un supporto emotivo. Forse avete l’impressione che nessuno vi voglia bene. Cogliete l’occasione per incontrare persone nuove, ma soprattutto esprimete liberamente ciò che provate.

Dolore alla parte bassa della schiena
Questa zona è collegata alle finanze. Indica una certa preoccupazione per il denaro, un po’ scarso in questo momento, ma anche una sensazione di vuoto emotivo. C’è bisogno di pianificare meglio le proprie risorse economiche, magari con l’aiuto di un esperto, oppure di chiedere un aumento. Non abbiate paura a chiedere aiuto.

Dolore ai gomiti
Chi prova dolore in questa zona ha difficoltà a accogliere il cambiamento e resiste ad esso. Se si prova un senso di rigidità è probabile che si abbia un atteggiamento rigido nella propria vita. Forse è il momento di osare e di muoversi verso le novità o almeno di liberarsi per provare nuove strade.

Dolore alle mani
Con le mani ci si connette alle persone. Un dolore in questa zona indica che la persona si sta isolando troppo e si è in uno stato di solitudine. Proviamo ad aprirci agli altri e a dare loro una mano nel momento del bisogno.

Dolore allo stomaco
Abbiamo mal di stomaco quando non abbiamo digerito un pasto, ma anche quando non abbiamo digerito una situazione spiacevole della nostra vita che proprio non ci è andata giù. Un percorso per la gestione della rabbia è una soluzione efficace al problema.

Dolore alle anche/fianchi
Il dolore all’anca e ai fianchi può essere un segno di resistenza al cambiamento e al movimento. Può anche indicare una eccessiva timore nel prendere decisioni. Forse in questo momento avete bisogno di supporto per affrontare meglio la vita.

Dolore al coccige/osso sacro
Forse in questo momento avete una questione importante da affrontare che state rimandando in continuazione. Meglio esaminarla fino in fondo e andare alla ricerca della soluzione. Non potete restare seduti sugli allori, è ora di muovervi!

Dolore alle ginocchia
Questo dolore ha diversi significati: indica che non siamo pronti a piegarci per andare incontro alle esigenze degli altri e che non riusciamo ad accettare le cose per come sono mentre invece dovremmo imparare a farlo. Inoltre è manifestazione di un grande ego. Bisogna ricordare che siamo tutti esseri umani, con le nostre imperfezioni e peculiarità e che è necessario essere umili.

Dolore alla caviglia
Ci stiamo privando del piacere. Non ci concediamo mai un momento di puro svago e di divertimento. Dovremmo imparare ad essere molto più indulgenti con noi stessi.

Dolore ai piedi
Il mal di piedi potrebbe essere legato ad uno stato di depressione. Per scoprirlo dobbiamo impegnarci ad analizzare meglio noi stessi e le nostre emozioni. La mindfulness è un ottimo aiuto per uscire da questo stato.

Alluce valgo
Il nostro alluce ci sta dicendo che non stiamo vivendo con felicità le esperienze della vita. L’ideale sarebbe intraprendere un percorso di consapevolezza emozionale.

Questo è un pratico esempio di come possiamo influire attivamente sull’andamento della nostra giornata e sulle nostre emozionie, ma se vuoi approfondire meglio su COME AUMENTARE LE TUE ENERGIE, SENZA FARTI TRASCINARE IN BASSO DA SCHEMI NEGATIVI, allora non esitare a contattarmi, CLICCA QUI

Se vuoi eliminare ANSIA E STRESS, allora ti potrebbe interessare questo percorso: CLICCA QUI

Se invece hai qualche dubbio e non sai dove sbattere la testa esenti di aver bisogno di una mano, allora contattami pure, CLICCA QUI

Puoi approfondire altri argomenti, ad esempio dando un’occhiata a il libro “Il Karma che vorrei” oppure l’E-book “Dalla Paura al Coraggio – I 4 veicoli per liberare la Mente” di Luca Fossati

Related News

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.